Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


12-Quercia di San Basilio, Ariano nel Polesine
Sei in: Home / Cucina polesana / Risotto alla canarola
Torna all'inizio

Cucina polesana

Risotto alla canarola


Livello di difficoltà: medio

Tempo di preparazione: 3 h

Ingredienti: Fagioli secchi gr.300, 1 cotechino, cipolla gr.90, sedano gr.90, carota gr.90, riso gr.600, vino cl.200, conserva di pomodoro gr.40, sale e pepe q.b., aglio e prezzemolo q.b.

Preparazione: Ammorbidite i fagioli per almeno 12 ore in acqua. In una pentola ponete il cotechino forato con una forchetta (perchè non si rompa durante la cottura) e i fagioli, coprite d'acqua e fate bollire. In circa due o tre ore il cotechino è cotto, toglietelo e schiacciate i fagioli. In una padella a parte soffriggete la carota, la cipolla, il sedano e l'aglio tritati nell'olio, aggiungete questo composto imbiondito nel brodo del cotechino, versate il riso, la conserva di pomodoro, il vino e mescolate. Salate e pepate. Spegnete quando il riso è ancora al dente, perchè il brodo grasso del cotechino conserva a lungo il calore e fa proseguire la cottura. Servite accompagnando ogni piatto con una fetta di cotechino che si scomporrà con la forchetta.

Abbinamenti: Piave Merlot. Si produce nel territorio vitato attraversato dal fiume Piave e posto tra Livenza e il Sile, con uve del vitigno merlot nella misura del 90% minima. Il colore è rosso rubino più o meno intenso e il profumo vinoso ed erbaceo. Il sapore è asciutto, sapido ed elegante. Si serve ad una temperatura di circa 18°.



Torna indietro
 

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike