Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


7-Valli nel Delta del Po
Sei in: Home / News
Torna all'inizio

« torna indietro - salva in formato pdf

NEWS

Fortuny e Fratta Polesine

Villa Badoera

Da Fortuny a Fortuny: Il fascino discreto della borghesia-Tour con navetta e guida.
Domenica 15 e domenica 29 Maggio un interessante tour guidato a Fratta Polesine per visitare la sezione staccata della mostra dedicata all’800 elegante. Nelle sale di Villa Badoer sarà possibile ammirare le opere di Mariano Fortuny junior, l’omonimo figlio di Mariano Fortuny y Marsal. Andaluso d'origine ma veneziano d’adozione, Fortuny scelse la città lagunare come luogo propizio per inventare ed esprimere il suo mondo. Da pittore divenne scenografo e poi sublime creatore di tessuti attingendo a motivi decorativi legati al mondo orientale, al rinascimento e persino ai codici miniati irlandesi. L’abito “Delphos” con la celebre plissettatura in seta da lui brevettata, i bei tessuti in velluto, le foto delle muse ispiratrici, le lampade e il famoso autoritratto sono alcune testimonianze del suo percorso artistico attraverso il quale sarà possibile anche ammirare la bella villa progettata da Andrea Palladio. La seconda parte della visita sarà dedicata sempre all’ottocento con un tour delle ville carbonare nel centro storico di Fratta, da Villa Molin Avezzù teatro del celebre banchetto che portò all’arresto e alla prigionia dei carbonari a Villa Oroboni dove visse il suo protagonista ricordato anche da Silvio Pellico nel libro “Le mie prigioni”.


L’appuntamento con la guida è in Piazza Vittorio Emanuele II a Rovigo, davanti all’ufficio IAT alle ore 14.30. Costo servizio guida e navetta A/R da Rovigo : 7 Euro adulti, 3 Euro per bambini sotto i 12 anni. Per info e prenotazioni: 328 1337434/ 3482565569 ; Ufficio IAT ROVIGO tel.  0425 386290.


Attenzione La redazione del portale non risponde di eventuali variazioni di date e programmi.

« torna indietro - salva in formato pdf

 

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike