Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


30-Delta del Po
Sei in: Home / News
Torna all'inizio

« torna indietro - salva in formato pdf

NEWS

Stampe antiche in mostra ad Adria

adria

Si svolgerà dall'1 al 20 agosto, nella prestigiosa cornice del Ridotto del Teatro Comunale di Adria, la XXIV edizione della Mostra della Stampa Antica Città di Adria. Le incisioni esposte datano dal XVII al XIX secolo e riguardano gli ambiti della cartografia e della veduta, del paesaggio e della scena di genere, dei soggetti religiosi e mitologici, del decorativo. La ricca sezione cartografica in particolare si concentra sul territorio veneto e sulle vedute di città. Ampio spazio è dedicato alle opere dei maggiori incisori veneti del Settecento e l’attenzione è inoltre rivolta alle tecniche incisorie, permettendo al visitatore di conoscere e distinguere le differenze tra xilografia, calcografia e litografia. Quest’anno la mostra intende offrire un’occasione unica mettendo in scena uno specifico allestimento che permetterà di rivivere il fascino e la suggestione delle vedute ottiche traforate.
Orari mostra: 10-13, 16-20 . Ingresso libero. Info: Biblioteca Comunale di Adria 0426 902170.

 

Sempre ad Adria, presso la Sala Bocchi-C.so Vittorio Emanuele II, 78, sarà possibile ammirare, nei giorni 1 e 8 agosto, la Collezione di stampe antiche "Carlo Bocchi". La collezione offre un itinerario articolato della storia dell'incisione, ripercorrendo alcune delle sue tappe principali dal Rinascimento in avanti con opere di artisti europei di varie nazionalità: italiani, francesi , tedeschi, inglesi, fiamminghi. Nella raccolta si possono ammirare i fogli di famosi artisti: da un maestro come Albrecht Dürer ai celebri bulini dei Sadeler, famiglia di incisori del XVI secolo, dai secenteschi Salvator Rosa e Jacques Callot ai protagonisti del secolo dei Lumi, Jackson, Leonardis e Bartolozzi. Uno spazio significativo è infine riservato all’incisione “di traduzione” che riprende le opere di grandi della pittura come Raffaello, Michelangelo e Tiziano. Le stampe oggetto della Collezione, rappresentano un'eredità culturale preziosa, dovuta alla passione collezionistica di Carlo Bocchi (1752-1838) uomo politico e benefattore, protagonista della vita pubblica della città di Adria .La mostra sarà aperta l' 1 agosto dalle ore 21 alle ore 23, e l'8 agosto, dalle ore 21 alle 24. Ingresso libero. Info: fondazionecarlobocchi@live.it
 


Attenzione La redazione del portale non risponde di eventuali variazioni di date e programmi.

« torna indietro - salva in formato pdf

 

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike